Le ultime news Apple: Disastro per l’M1 Mac

News Apple: ultime settimane complicate

L’iMac viene rinnovato in modo colorato e tutto va male per la gamma M1 Mac: tutte le news Apple!

CONTENUTI

  • L’iMac si colora
  • Bug e problemi
  • Una settimana terribile per i Mac M1
  • Il mulino delle voci
  • Notizie in breve

Apple’s News

Apple genera un sacco di notizie, e può essere difficile stare al passo. Se la tua mente era rivolta ad altre cose questa settimana, la nostra carrellata di titoli relativi ad Apple ti aggiornerà.

L’iMac diventa colorato

Nel 2021 Apple potrebbe fare un passo indietro con l’iMac, riportando le scelte di colore per la prima volta in 20 anni. Siamo eccitati!

In un video di questa settimana l’incorreggibile leaker e presentatore di YouTube Jon Prosser ha esposto ampi dettagli del prossimo aggiornamento dell’iMac di Apple per il 2021. Evocando i ricordi dell’hardware Apple di inizio secolo, ha predetto che i nuovi modelli saranno disponibili nelle stesse opzioni di colore dell’iPad Air – il che significa blu, rosa e verde.

Is this the new iMac? Leaks of new pastel-hued models suggest so

Prosser ha anche passato un po’ di tempo a discutere riguardo la versione in miniatura del Mac Pro (il Mac Pro mini, presumibilmente?). La sua fonte suggerisce che questo dispositivo prenderà spunti di design sia dal Mac mini che dal vecchio G4 Cube: qualcosa come tre o quattro Mac mini impilati uno sull’altro.

Una settimana terribile per i Mac M1

I Mac M1 di Apple hanno a malapena messo un piede in fallo da quando sono stati lanciati alla fine dello scorso anno. Le recensioni hanno lodato le prestazioni e l’efficienza energetica delle macchine, e all’inizio di questo mese i benchmark meno lusinghieri di Intel sono stati accolti con scetticismo.

Ma nessuno è perfetto: anche Don Bradman ha avuto una papera nel suo ultimo inning di test. E per la gamma M1 questa settimana è stata l’equivalente tecnologico di un Eric Hollies googly.

News Apple: malware compatibile con l’M1

Avevamo già avuto la notizia, alla fine della settimana scorsa, del primo malware registrato compatibile con l’M1: un po’ di adware noto come GoSearch22 che è stato individuato a dicembre e non è più eseguibile. Niente di che, forse, ma abbiamo osservato all’epoca che non sarebbe stato l’ultimo.

Questa settimana ha visto l’annuncio di un pezzo del tutto più allarmante di malware M1-ready chiamato Silver Sparrow. Parte della preoccupazione è che nessuno sa cosa fa Silver Sparrow; una volta installato su un Mac si connette minacciosamente a un server una volta all’ora, e i ricercatori credono che potrebbe prepararsi per un grande attacco.

display collegati mostrano pixel rosa

Poi il Mac mini M1 è stato colpito da rapporti su un problema in cui i display collegati mostrano pixel rosa canaglia. Apple è consapevole del problema, quindi si spera che venga risolto nella versione 11.3 di macOS Big Sur.

news apple -pixel rosa

Poi il Mac mini M1 è stato colpito da rapporti su un problema in cui i display collegati mostrano pixel rosa canaglia. Apple è consapevole del problema, quindi si spera che venga risolto nella versione 11.3 di macOS Big Sur.

Infine si è trasformata in una settimana davvero orribile per i Mac M1 quando gli utenti hanno iniziato a segnalare “eccessiva lettura/scrittura di dati SSD”, sollevando timori di usura accelerata dello storage integrato. Siamo speranzosi che questo sia un bug risolvibile, ma potrebbe accorciare la durata della vita delle macchine.

I Mac M1 non sono diventati spazzatura dall’oggi al domani. Ma questa settimana – che è stata scelta, con sfortunato tempismo, per affermare che sono più sicuri dell’equivalente Intel – è stata una di quelle che il dipartimento hardware di Apple probabilmente vorrà dimenticare.


Le news Apple non sono finite qui! ci vediamo fra qualche giorno per completare la lista: vedi qui.

Work In Progress

News Apple ogni sabato mattina

Main page on Instagram: click here

NOI GUARDIAMO AL FUTURO

0 thoughts on “Le ultime news Apple: Disastro per l’M1 Mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.